Articoli da campeggio Ci sono 11 prodotti.

Mostrando 1 - 11 di 11 articoli
Mostrando 1 - 11 di 11 articoli
Articoli da campeggio

Perché comprare articoli da campeggio online conviene



Fare campeggio si dice sia uno dei modi più economici e facili per farsi una vacanza e godere a piena l'essenza della natura e del divertimento. Sicuramente non bisogna avere grande esperienza ma solo buona compagnia, e un super mega zaino che contenga tutto il necessario.

Economico perch&egr...

Perché comprare articoli da campeggio online conviene



Fare campeggio si dice sia uno dei modi più economici e facili per farsi una vacanza e godere a piena l'essenza della natura e del divertimento. Sicuramente non bisogna avere grande esperienza ma solo buona compagnia, e un super mega zaino che contenga tutto il necessario.

Economico perchè non costa nulla piantare una tenda, tanto meno non serve una laurea per riuscirci. Ormai in commercio esistono tantissimi articoli pensati soprattutto per chi ha qualche difficoltà a utilizzare accessori da montare senza dover spendere enormi cifre. Oggi ad esempio si trovano delle fantastiche tende che si montano in un solo secondo, basta lanciarle in area. Comode e spaziose, fantastiche per chi non vuole perdere neanche un secondo del suo relax.

Fare campeggio oltre a essere divertente, diventa anche super rilassante, soprattutto a chi piace molto stare all'aria aperta e godere momenti di pace senza troppi stress. Basta sapersi arrangiare e trovare il posto ideale, perchè è ovvio che andare in campeggio in luoghi difficili non è poi così rilassante, li un po' di esperienza ci vuole.

Da dove cominciare?Se siete interessati a fare la vostra gita in campeggio qualcosa dovete procurarvi. Uno zaino, borraccia per l'acqua, una tenda, un materassino o un lettino da campeggio se preferite, un sacco a pelo, un cuscino, un fornello da campo, almeno una pentola di acciaio, sapone liquido per lavarvi, possibilmente biologico, e dei piccoli asciugamani, non dimenticate la carta igienica, ciabatte, e se potete un piccolo kit di medicinali non si sa mai. Una bella torcia e se potete una lampada a gancio.

Per comprare le attrezzature sicuramente la cosa migliore è quella di acquistare online. Prima di tutto perchè avete più scelta, non trovate molti negozi specializzati in campeggio con un grande varietà di prodotti. Ad esempio per le tende ne esistono tantissime in commercio e online potrete avere più informazioni sulle caratteristiche e la loro praticità. Questo vale anche per tutto il resto, potrete consultare i cataloghi senza fretta capendo meglio quello che vi potrebbe servire e scartale le cose che magari pensate siano un po' inutili. Altro aspetto positivo, è che potrete scegliere e ordinare e ricevere gli articoli direttamente da casa vostra senza dovervi necessariamente recare al negozio. Infine è molto più economico, avrete la possibilità di scegliere anche oggetti di qualità ma a minore prezzo.

 Quali sono le attrezzature da campeggio più diffuse

Per poter fare campeggio non bisogna sicuramente avere grandi qualità ed esperienza, ma tanta voglia di stare a contatto con la natura. In base ai posti che si scelgono, si possono vedere luoghi fantastici che spesso non è possibile raggiungere in auto, il cui splendore in parte  dipende anche da quello. Raggiungerli dopo una lunghissima camminata in mezzo a piante e vegetazione, fiori e alberi, sarebbe strepitoso, soprattutto oggi che siamo sempre più presi dalla vita frenetica della città.

Bisogna però essere preparati acquistando tutto l'occorrente. Questo significa che per chi non ha mai fatto campeggio dovrebbe documentarsi e sapere quali sono le attrezzature più utili e diffuse.  Pure in base a che tipo di campeggio decidete di fare, se libero, oppure in un camping dove ci sono altri campeggiatori, con cucine e altro, quindi in questo caso potreste anche evitare di portarvi un fornello.

Prima di tutto la tenda, il luogo dove dormire, fondamentale per fare campeggio. In commercio se ne trovano di diversi tipi e grandezze, in base a quanti componenti si è, se si decide di comprare una per tutti, oppure solo singole. Poi il telo impermeabile da mettere sotto la tenda, al fine di ridurre il passaggio di umidità e acqua in caso di pioggia, anche in questo lo si acquista in base alla grandezza della tenda. Poi potete optare o per un materassino, la grandezza in base alle vostre esigenze, oppure scegliere un letto da campeggio, se non volete proprio dormire a contatto con il suolo. Anche per il sacco a pelo la scelta è vastissima, consigliato soprattutto se decidete di andare in capeggio durante i mesi dell'anno non troppo caldi.

Potete anche mettere nello zaino un materassino, delle lenzuola e una coperta, in riva al mare la sera potrebbe fare freddo. Per coloro che vogliono stare più comodi, esistono anche sedioline e tavolini fatti a posta per campeggiare, facili da trasportare.

Una delle cose che sicuramente vi saranno utili sono i fornellini da campeggio, per scaldare il latte la mattina, o fare un fantastico caffè all'aria aperta.

Poi ovviamente gli zaini, in commercio troverete quelli perfetti per il campeggio, capienti e pratici, di tutti i colori che volete. Borracce, lampade e torce, tantissimi altri accessori perfetti per una vacanza all'insegna del divertimento e del relax.

Perché non conviene comprare materiale da campeggio usato.

Il campeggio è una delle vacanze perfette per chi decide di stare a contatto con la natura o divertirsi con gli amici in riva al mare. Una forma alternativa di turismo, sicuramente meno stressante, più economico e dove spesso si fanno anche fantastici incontri.

Generalmente chi opta per il campeggio sono i giovani, ma va benissimo anche per chi è più adulto e vuole fare una nuova e fantastica esperienza solo o in compagnia. Per staccare dalla monotonia generale e dedicare un po' di tempo a se stesso e al proprio relax.

L'importante e avere sempre l'attrezzatura giusta e integra, per evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero trasformare la vostra vacanza in un vero e proprio inferno. Quando si campeggio è fondamentale che tutto funzioni alla perfezione, soprattutto se decidete di accamparsi da soli lontano da posti abitati e da tutti, per stare tranquilli e spensierati senza nessuno attorno a voi.

Perfettamente comprensibile, ma pensate se arriva la sera e la vostra lampada non funziona, magari in mezzo al nulla senza vedere un accidente. Non sarebbe proprio una bella situazione. Per questo, sia che siate esperti o no, diviene fondamentale comprare sempre attrezzatura nuova e non usata. In quanto dovete essere sicuri di avere tutto funzionante per qualsiasi evenienza.

Non solo in merito a lampade o torce, ma l'intera attrezzatura deve assolutamente essere integra. Il problema di comprare soprattutto quella da campeggio usata, è che spesso ci si ritrova con oggetti danneggiati senza accorgersene. Come la tenda strappata o forata, una torcia che non accende, un fornello che vi lascia a metà cottura, un paletto mancante.

Insomma se volete fare campeggio sicura, soprattutto se portate dei bambini, e senza dovervi trovare in situazioni non molto carine, allora evitate di comprare l'usato. Affidatevi ad aziende sicure, che garantiscano la qualità e la garanzia della merce che mette in vendita.

Considerate anche che l'usato in genere non viene cambiato, sia che si acquisti online che presso i negozianti. Questo significa che se proprio volete comprare l'usate state ben attenti a valutare tutte le caratteristiche del prodotto, in particolare se vi recate presso un rivenditore. Si sconsiglia di prendere l'usato se volete risparmiare, in quanto ormai esistono in commercio una grande varietà di attrezzature per il campeggio che sono comunque di ottima qualità, e allo stesso tempo molto economici.

Come fare campeggio in tenda.


Fare campeggio non è poi così complicato, basta seguire delle regole basilari. La prima in assoluto, rispettare gli altri e sapere stare in compagnia, soprattutto quando si decide di andare presso un camping. In questi posti troverete sicuramente tanta gente, quindi è necessario sapere che dovrete rispettare i turni per andare in bagno o eventualmente per cucinare. Ma di sicuro per i giovani e assai più divertente, si incontra gente nuova e si può passare una fantastica vacanza in compagnia.

Bisogna prepararsi bene, avere tutto l'occorrente, quindi, zaino, tenda giusta e integra, zanzariera, materassino, sacco a pelo, lampada, torcia, se volete anche un fornellino adatto in caso di urgenza, tazza, piatto, posate, un pentolino sarebbe l'ideale, borraccia, telo impermeabile, cuscino, lenzuola e copertina se non avete il sacco a pelo. Sarebbe ottimo del sapone per lavare, del disinfettante per dare una pulita al bagno in caso optate per il camping e se preferite anche delle cordicelle da appendere per stendere i vostri vestiti bagnati.

Cercate il posto che fa per voi, ad esempio visitando internet per capire quali sono i luoghi migliori, soprattutto in base alle vostre necessità, ad esempio se avete bambini oppure animali. Se preferisci un luogo completamente immerso nella natura oppure vicino al mare, oppure che ci siano a disposizione bagni e docce.

Dopo aver trovato il posto ideale per campeggiare con la tenda, la prima cosa che si consiglia di fare è quella di montarla. Soprattutto fatelo mentre è ancora giorno, così avrete tutto il tempo di sistemarvi per la notte. Evitate magari di metterla su di una superficie troppo inclinata. Ricordatevi sempre di posizionare il telo impermeabile soprattutto se siete in un periodo a rischio pioggia e assolutamente evitare di piantarla sotto un unico albero, potrebbe essere pericoloso in caso di temporali. Tenere lontano il cibo da dove si dorme, così da evitare visite non gradite e mai dimenticarsi la carta igienica.

Il passaggio successivo è quello di organizzare i pasti. Cosa cucinare e dove, soprattutto in base al luogo che scegli e se puoi utilizzare la cucina oppure devi portarti un fornello. Poi prendi se puoi delle scatole per conservare tutto soprattutto il cibo. Ricorda anche il repellente per gli insetti, salviette rinfrescanti, e pure qualche bottiglia vuota non si sa mai. Accertati che tutto sia funzionante, soprattutto l'illuminazione.

Quando si parla di campeggio non esiste solo andare in tenda. Ci sono altri modi di campeggiare, come ad esempio roulotte e camper, dove non sono sicuramente necessarie tende o accessori particolari, anche se è sempre bene attrezzarsi per avere tutto l'occorrente.

Come fare campeggio in moto.


Per chi è appassionato sia di campeggio che di moto, non c'è cosa più bella di poter fare tutte e due allo stesso tempo. Anche in questo caso è necessario attrezzarsi per bene in base al tipo di moto con cui si viaggia. Se volete evitare gli zainoni classici da campeggio, potete benissimo usare i borsoni che sono in commercio adatti per essere trasportati con i mezzi a due ruote, in più il bauletto portaoggetti, che solitamente nelle moto di grossa cilindrata, sono molto più capienti. In aggiunta potete anche acquistare e applicare una piastra da mettere sul bauletto per caricare la roba da campeggio, come tavoli, sedie pieghevoli e altro. Evitate di portare gli scatoli, ma piegate tutto esattamente come vi serve per occupare meno spazio possibile. Alla fine del materiale come la tenda si potrebbe sporcare o bagnare, sarebbe  ottimo portare delle buste vuote.

Dovrete decidere dove, o i luoghi, visto che generalmente chi viaggia in moto vorrebbe spostarsi molto spesso per visitare anche posti sempre nuovi. Quindi fate spazio perchè se vorrete fare pure campeggio dovrete comunque avere tutto quello che serve per dormire e mangiare comodamente.

La tenda è fondamentale, magari visto che non sarete più di due, optate per una piccola, magari non una casa, ma a due posti sarebbe ottima. Sicuramente così potrete benissimo metterla nel bauletto, senza occupare spazio nel vostro zaino o borsone.

Cercate di non dimenticare nulla, il sacco a pelo, ad esempio che attaccherete tranquillamente allo zaino o dove meglio credete. Asciugamani, ce ne sono moltissimi in commercio, di qualità ottima ma molto sottili. Questo vi aiuterà a fare entrare tutto quello che occorre per il vostro campeggio in motocicletta. La borraccia è indispensabile e ovviamente tutto quello che vi serve per l'igiene personale. I cuscini e il materassino, magari li potete acquistare gonfiabili, in questo modo avrete più spazio per tutto il resto. Una torcia potrebbe esservi sempre utile. Dei cambi soprattutto intimo e magliette, ma non scordate il costume. Evitate di portare troppa roba che poi non utilizzerete, l'indispensabile andrà più che bene.

Magari fate controllare bene la moto prima di partire, soprattutto se credete di fare un lungo viaggio. Pensate a divertirvi e godervi questa splendida vacanza con il vostro mezzo a due ruote, magari in buona compagnia. Sicuramente non vi servirà altro se non un bel panorama e una lunga strada davanti a voi.

Più