Incubatrici per uova covatutto Ci sono 7 prodotti.

Mostrando 1 - 7 di 7 articoli
Mostrando 1 - 7 di 7 articoli
Incubatrici per uova covatutto

Incubatrici per uova covatutto

L'incubatrice è una macchina progettata appositamente per creare un l’ambiente favorevole a permettere la schiusa artificiale delle uova, che possono essere di uccelli vari e rettili. Utilizzata nei casi in cui le madri siano impossibilitate alla covatura, oppure nelle grandi aziende dove le incubatrici sono strum...

Incubatrici per uova covatutto

L'incubatrice è una macchina progettata appositamente per creare un l’ambiente favorevole a permettere la schiusa artificiale delle uova, che possono essere di uccelli vari e rettili. Utilizzata nei casi in cui le madri siano impossibilitate alla covatura, oppure nelle grandi aziende dove le incubatrici sono strumenti fondamentali per garantire la nascita dei pulcini. Quindi lo scopo è quelli di sostituire la madre o l’ambiente naturale.

In commercio è possibile trovare una grande varietà d'incubatrici di differente dimensione. La loro funzione è quella di tenere al caldo le uova mantenendo una certa temperatura di circa 37.7 °C. Infatti, queste macchine sono realizzate in modo tale da garantire in breve tempo il luogo ideale per consentire la schiusa. Oltre alla temperatura, con un'incubatrice moderna è possibile regolare anche l’umidità per tutto il tempo sufficiente. Esse presentano delle resistenze elettriche con una lampadina che ha lo scopo di scaldare, inoltre un termostato, la cui funzione è di previene surriscaldamenti o cali di temperatura. L’igrometro, invece necessario per tenere sotto controllo l'umidità. Si tratta di una ventola che consente di garantire che tutti i parametri siano uniformi all’interno dell’incubatrice.

Come accennato l’umidità rappresenta una componente fondamentale per garantire la schiusa dell’uovo. Infatti, in ogni incubatrice per uova covatutto è prevista la presenza di una piccola vasca per l'acqua, indispensabile per avere la giusta umidità. In qualunque incubatrice è necessaria la presenza di una piccola finestra o oblò così che possiate sempre controllare all’interno, nel caso sia nato qualche pulcino o addirittura verificare eventuali crepe sulle uova.

Le incubatrici per uova covatutto possono variare di forma e dimensione. In commercio è possibile trovarne di piccoline anche da 6 uova fino addirittura a 200 o 300. In questo ultimo caso sono per lo più quelle utilizzate nelle grandi industrie che si occupano di allevamenti intensivi. Alcuni modelli particolarmente sofisticati, come per esempio quelli con funzione di rotazione automatica delle uova, o anche detto voltauova, che chiaramente non è presente in tutte le incubatrici. Alcune addirittura controllano tutti i parametri e avvertono in caso di problemi. Chiaramente in questo caso i prezzi sono molto elevati.

In ogni modo si tratta di macchine abbastanza semplici da utilizzare, infatti, per la gestione e la regolazione dei parametri è sufficiente leggere le istruzioni. Ricordate che qualunque incubatrice per uova covatutto usiate, l’igiene è fondamentale, inoltre se volete portare a termine la schiusa bisogna maneggiare sempre con molta cura le uova.

Come funzionano le incubatrici covatutto.

L’incubatrice covatutto per uova è una macchina molto diffusa non solo a livello industriale, negli allevamenti intensivi. SI tratta di un apparecchio utilizzato anche a livello domestici, dai più esperti e amanti del settore. Infatti, le incubatrici artificiali per uova sono perfette non solo per la schiusa delle uova di gallina, ma anche per volatili di ogni tipo e per rettili. Anche se una semplice macchina non basta per la nascita di queste incredibili creature, un altro fondamentale elemento è l’amore e la dedizione oltre che molto tempo e pazienza. Infatti persino la nascita di un pulcino ha bisogno di moltissima attenzione, soprattutto in alcuni momento della cova.

Nel caso vi state chiedendo come funzionano le incubatrici covatutto, esse sono macchinari perfetti per aiutarvi nelle vostra impresa e oltretutto semplici da usare per far schiudere delle uova di gallina e non solo. Come già accennato avere la soddisfazione di vedere dei bei pulcini nascere non dipende esclusivamente dal tipo di macchinario che utilizzate per tale operazione. Molto è legato all’attenzione durante tutte le varie fasi, soprattutto all’inizio, ancor prima d'inserire le vostre uova nell’incubatrice.

Come funzionano dunque le incubatrici covatutto? Quelle moderne sono generalmente fornite di un sistema semi automatico per la rotazione delle uova, se no è un'operazione che dovrete fare a mano, ricordo di fondamentale importanza. In quanti durante la covala madre con il proprio becco gira spesso le proprie uova, così che il pulcino eviti d'incollarsi alle pareti dell’uovo. Quando si usa un'incubatrice meno tecnologica questa operazione va fatta ugualmente. In realtà non è solo questo che garantisce una giusta schiusa delle uova.

Quando si compra una incubatrice è fondamentale igienizzarla accuratamente, questo in quanto i batteri potrebbero penetrare all’interno attraverso il guscio, impedendo la formazione del pulcino. Un'altra importante operazione è la calibratura della temperatura. Infatti, le incubatrici sono generalmente comprese di apposite resistenze, che permettono un rapido riscaldamento dell'interno. Persino nell'eventualità d'improvvisi cali della temperatura, per rendere uniforme il calore, provviste di un ventilatore anche per l’indispensabile ricambio d'aria.

Dopo aver impostato la corretta temperatura di circa 38 gradi e lasciato la vostra incubatrice accesa per almeno 24 ore, controllate sempre che l’ambiente abbia mantenuto il giusto calore. Successivamente si procede mettendo delicatamente le uova all’interno dell’incubatrice. Anche se possedete una incubatrice abbastanza avanzata, è importante non dimenticare di controllore la temperatura e il tasso di umidità per una schiusa sicura.

Nel caso in cui utilizziate un’incubatrice particolarmente sofisticata sarà lei stessa ad avvertirvi quando avviene la schiusa, riportando data e regolandosi automaticamente. In caso contrario dovete essere voi ad appuntare i giorni e controllare che i parametri e le uova siano in condizioni ottimali.

Incubatrici per uova di gallina

Le incubatrici per uova di gallina, come quelle che si trovano in commercio, sono mezzi del tutto artificiali utili per consentire la schiusa delle uova anche in assenza della madre. In pratica è uno strumento che permette una perfetta covatura fino alla nascita del pulcino. Creando le condizioni ideali per la schiusa. Infatti, le incubatrici consentono d'impostare la temperatura giusta e determinare l'umidità e la ventilazione, appropriate per garantire il processo di covatura. Per riuscire a far schiudere delle uova in un’incubatrice, è dunque necessario mantenere le impostazioni costanti per tutto il tempo.

Le incubatrici per uova di gallina sono provviste di controlli manuali. Questo significa che quando si acquista un qualsiasi modello bisogna provvedere a monitorare la giusta temperatura, anche più volte al giorno, oltre che i cicli di rotazione e l’umidità. In commercio è possibile trovare anche delle incubatrici per uova di gallina con controlli automatici, ma chiaramente si tratta di macchine più avanzate oltre che costose. Il vantaggio è che sono provviste di tecnologie migliori che consentono di limitare il continuo controllo dello stato dell’incubatrice. E’ sempre e comunque stare vigili ed effettuare almeno un controllo giornaliero.

Le incubatrici sono macchine perfette per la covatura e la nascita dei pulcini in ambiente artificiale. Però non è provvista di modalità e funzioni di pulizia. Per questo è necessario avere particolare riguardo all’igiene dell’incubatrice, soprattutto nel periodo precedente e successivo la schiusa. Per questo è necessario strofinare bene e con molta cura o passare l’aspirapolvere al suo interno per eliminare ogni traccia visibile di polvere e sporco dalle superfici. Perché come si sa le malattie possono intaccare l’uovo con tutto il guscio, giungendo fino al suo interno, con il rischio di compromettere lo sviluppo dell’embrione.

Le incubatrici per uova di galline sono davvero molto efficienti nonostante richiedano una certa attenzione. Un altro aspetto che non va di certo sottovalutato è anche il suo posizionamento. Infatti, è molto importante che la macchina venga collocata in un luogo dove la temperatura non salga o si abbassi eccessivamente. Evitate anche le correnti d’aria, quindi escludere posti troppo vicini a finestre o prese d’aria.

Queste macchina, come detto precedentemente sono programmate anche per mantenere un certo grado di umidità. In alcune è importante infatti aggiungere dell’acqua calda nell’umidificatore dell’apparecchio, oltre che la temperatura che sia compresa fra i 37,2 e 38,9 °C. Le moderne incubatrici per uova di galline sono dotate di ogni gadget, come l'oblo' trasparente, per controllare le uova. Sistema semi automatico o automatico per rotazione; resistenze elettriche per il riscaldamento interno e un ventilatore che assicuri uniformità di temperatura e ricambio d'aria. Di certo non possono mancare cassetti e contenitori portauova, studiati per collocare le uova destinate alla schiusa. Preferibilmente poggiate su un lato, con l’estremità più larga posta in alto rispetto alla punta. In caso contrario creerebbe un disallineamento nello sviluppo dell’embrione, con conseguenti problemi nella rottura del guscio.

Incubatrici covatutto digitali

Le incubatrici covatutto digitali o no, sono dei semplicissimi contenitori interamente realizzati in plastica in cui vengono poste le uova fecondate perché possano essere protette e al caldo fino al momento della schiusa. La capienza può essere differente, tutto ovviamente dipende dalle necessità proprie. Queste macchine sono state inventate e progettate in modo da poter avere piccoli pulcini anche nel caso in cui vengano meno le condizioni naturali necessarie alla loro nascita. Gli esperti hanno dunque studiato in maniera accurata il naturale ambiente in cui avviene la covatura e la schiusa delle uova. In modo da riproporre senza errori le stesse identiche condizioni anche nel caso in cui venga a mancare la presenza della madre.

Contenitori composti anche da diversi piani, provvisti di apposita resistenza che ha la funzione di mantenere una certa temperatura costante per tutta la durata del processo, di circa 37.7 gradi. Sufficiente a far sviluppare l’embrione nell’uovo. Nelle incubatrici covatutto digitali è possibile pre-impostare la temperatura e stabilire i parametri in maniera più semplice, provviste generalmente da un dispositivo automatico che consente di girare le uova senza intervenire manualmente, facilitando anche il lavoro. In modo da evitare continui e pericolosi interventi che potrebbero anche danneggiare l’uovo, compromettendo la riuscita della schiusa. I ripiani all’interno delle incubatrici covatutto digitali permettono di porre le uova secondo un’adeguata distanza, non troppo vicine ne ai bordi dell’incubatrice o all’elemento riscaldante. Ai lati o anche sul coperchio solitamente sono presenti dei fori, il cui compito è quello di garantire un adeguato ricircolo dell’aria, che diviene di fondamentale importanza soprattutto durante la schiusa dei pulcini.

Più